top of page

Intelligence di Seul: la Russia vuole effettuare esercitazioni navali con Cina e Corea del Nord

Il ministro della Difesa russo Sergei Shoigu ha proposto al leader nordcoreano Kim Jong-un che i loro paesi organizzino un'esercitazione navale insieme alla Cina. Il servizio di intelligence della Corea del Sud ha comunicato all'Assemblea nazionale che Russia e Corea del Nord hanno concordato un'importante espansione militare


di Nicola e Gabriele Iuvinale


Il ministro Shoigu si è recato in visita in Corea del Nord per il 70° anniversario della cessazione delle ostilità nella guerra di Corea, celebrato in Corea del Nord come il "Giorno della Vittoria", a luglio.

Insieme a Kim, Shoigu ha partecipato a un'esibizione sulla difesa con i missili balistici della Corea del Nord, sviluppata nell'ambito di un programma vietato dalla comunità internazionale.

Secondo l'agenzia di stampa sudcoreana Yonhap, il ministro della Difesa russo ha proposto al dittatore di Pyongyang un'esercitazione navale tripartita.

Il servizio di intelligence nazionale della Corea del Sud ha comunicato all'Assemblea nazionale che Shoigu sembra aver avuto un incontro privato con Kim per concordare un'importante espansione militare.

La Russia e la Corea del Nord hanno recentemente intensificato i legami militari, ma la Corea del Nord ha negato di avere “accordi sulle armi” con la Russia.

Il portavoce della sicurezza nazionale della Casa Bianca, John Kirby, ha dichiarato ad agosto, in una conferenza stampa, che Serghei Shoigu ha cercato di ottenere munizioni di artiglieria dalla Corea del Nord.

Gli Stati Uniti hanno recentemente imposto sanzioni contro tre entità coinvolte negli accordi sulle armi tra Corea del Nord e Russia.

La Corea del Nord ha condotto sei test nucleari dal 2006 e ha testato vari missili negli ultimi anni, ma raramente tiene esercitazioni militari con i suoi vicini, osserva Reuters.

Gli Stati Uniti e il loro alleato, la Corea del Sud, organizzano esercitazioni militari regolari, che la Corea del Nord considera preparativi per la guerra contro di sé, riferisce Reuters.

6 visualizzazioni0 commenti
bottom of page